Archivio

RICERCA PROGETTI

Settore: Archivio Arte e sociale Paese: Italy Stato progetto: Archivio Partner: Associazione “Gli Amici di Luca”
Tipo progetto: Progetto AMG Anno: 2011
Luoghi: Bologna
Attività: Teatro

Obiettivi

Amici di Luca è un’associazione nata a Bologna nel 1997 per dare supporto alle persone in riabilitazione post-coma e alle loro famiglie. Nel 2004 l’Associazione ha fondato la “Casa dei Risvegli”, centro pubblico innovativo di riabilitazione e ricerca dell’Azienda Usl di Bologna, per persone in stato vegetativo in fase post-acuta con un potenziale di cambiamento.

Beneficiari

  • Circa 10 giovani ospiti della Casa dei Risvegli Luca De Nigris di Bologna, di età compresa tra i 16 e i 25 anni in stato vegetativo  e di minima coscienza e pazienti in stato vegetativo deospedalizzati e rientrati a domicilio;
  • circa 20 ragazzi in fase di riabilitazione post coma e con esiti di coma, a rischio di isolamento sociale.

Attività

Nel corso del 2011 Fondation Alta Mane ha contribuito alla realizzazione di due laboratori espressivi teatrali rivolti a giovani de-ospedalizzati, con esiti di coma, rientrati a domicilio e a rischio d’isolamento sociale: il laboratorio realizzato dalla Compagnia teatrale “Dopo… di Nuovo” si rivolge a ragazzi appena dimessi, mentre quello svolto dalla Compagnia “Gli Amici di Luca” si rivolge a ragazzi rientrati a domicilio da più tempo. L’attività teatrale, con performance e allestimento di spettacoli, è finalizzata al reinserimento sociale dei ragazzi.

Amici di Luca organizza laboratori teatrali sia per gli ospiti degenti della Casa dei Risvegli che per pazienti deospitalizzati a domicilio. Si tratta di un’attività clinico/terapeutica incentrata su vari linguaggi teatrali personalizzata per giovani pazienti in stato vegetativo e di minima coscienza che stanno affrontando il percorso di riabilitazione post-traumatica, per facilitarne il ‘risveglio’ e la ristrutturazione della coscienza. Durante le sedute vengono attivati simultaneamente più canali sensoriali attraverso sollecitazioni teatrali di vario tipo volte alla stimolazione fisica, psichica ed emotiva della persona. Sono, inoltre, previste attività quali la lettura di testi, la narrazione con oggetti, burattini, pupazzi, ombre, immagini video e proiezioni; utilizzo di materiali “tattili”, odori, luci colorate, musica, suoni.

Per i pazienti con esiti di coma, rientrati a domicilio e a rischio di isolamento sociale, l’attività teatrale rappresenta uno strumento di reinserimento sociale, di cura e di conoscenza di sé, occasione per accogliere e comprendere la propria condizione e il proprio mondo interiore, in un contesto di condivisione di emozioni e sentimenti, per facilitare una ricostruzione identitaria che integri quegli aspetti mutuati dall’evento traumatico, dagli esiti del trauma e dal percorso della riabilitazione.

Partner

Amici di Luca

Associazione costituita nel 1997 e grazie alla quale è nata nel 2004 la “Casa dei Risvegli”: centro pubblico innovativo di riabilitazione e di ricerca dell’Azienda Usl di Bologna per persone in stato vegetativo in fase post-acuta con un potenziale di cambiamento. Il centro prevede l’integrazione fra competenze medico – riabilitative, psicopedagogiche, volontariato formato e tecnologie innovative. L’associazione, inoltre, svolge attività d’informazione e sensibilizzazione sul tema e di formazione di volontari qualificati.

Informazioni

Fondation Alta Mane ha sostenuto Amici di Luca nel 2011. Dal 2012 è sostenuto dalla Fondazione Alta Mane Italia.