Archivio

RICERCA PROGETTI

Settore: Archivio Arte e sociale Paese: Brazil Stato progetto: Archivio Partner: Grupo de Apoio Mútuo Pé no Chão
Tipo progetto: Progetto AMG Anno: 2009
Luoghi: Recife
Attività: Musica, danza

Obiettivi

Realizzazione di corsi di percussioni e danze popolari afrobrasiliane per un gruppo di bambini, adolescenti e giovani delle periferie di Recife (Brasile) e un corso avanzato professionalizzante di danza e percussioni per un gruppo più ristretto di giovani.

Beneficiari

Circa 40 bambini e giovani in situazione di grave disagio sociale hanno partecipato alle attività di danza e percussioni con i formatori angolani.

Attività

Il progetto Cabeça no futuro (letteralmente “Con la testa nel futuro”) mira alla professionalizzazione di circa 120 giovani di due quartieri popolari di Recife, Arruda e Santo Amaro, che frequentano corsi di danza afro e percussioni di alto livello tenuti da insegnanti locali, con il sostegno di alcuni ex-allievi nel ruolo di tutor. A questi corsi base di danza afro e percussioni, si affianca un corso intensivo rivolto a circa 40 giovani beneficiari di Pé no Chão di danza, coreografia e percussioni afro tenuto da artisti africani. La danza Afro e le percussioni sono elementi caratteristici di una cultura che in Brasile è stata a lungo discriminata. Gli educatori del Grupo Pé no Chão lavorano per favorirne il recupero e la salvaguardia oltre che per promuovere il riconoscimento dell’identità culturale dei ragazzi di origine afro-brasiliana. Attraverso il percorso di alto livello formativo, i beneficiari riescono ad approfondire notevolmente questa cultura, raggiungendo ottimi risultati artistici e acquisendo competenze adeguate da spendere nel mercato del lavoro come insegnanti di discipline artistiche, artisti professionisti o formatori in ONG locali che lavorano con giovani emarginati. Il gruppo di ragazzi che partecipa al progetto ha dato vita al corpo di ballo Pé no Chão – Kilandukilu e presenta i propri spettacoli sia per le strade che nelle piazze della città, durante festival di danza brasiliani come il “Festival Internazionale di Danza di Recife”.

Partner

Pé No Chão

Gruppo di educatori di strada che dal 1994 lavora a contatto con circa 120 bambini e giovani delle zone periferiche di Recife, Brasile. Propone attività pedagogiche-educative e laboratori artistici di danza (danza afrobrasiliana, breakdance), musica (Hip Hop, Rap, percussioni), capoeira, teatro, graffiti, video e fotografia, realizzati direttamente sulla strada. Attraverso queste attività, Pè no Chão favorisce l’inclusione dei giovani in condizioni di disagio socio-economico e la cittadinanza attiva.

Informazioni

Fondation Alta Mane ha sostenuto il progetto Cabeça no futuro tra il 2009 e il 2011 e dal 2012 in partenariato con la Fondazione Alta Mane Italia.

Nel 2015 Fondation Alta Mane ha sostenuto Pé no Châo con un contributo straordinario a copertura delle attività e dei costi generali dell’associazione, per far fronte ad un periodo di forte criticità.