Archivio

RICERCA PROGETTI

Settore: Archivio Arte e sociale Paese: Ruanda e Uganda Stato progetto: Archivio Partner: Musicians without Borders
Musicians without Borders
Tipo progetto: Progetto AMG Anno: 2017
Luoghi: Kigali e Kampala
Attività: Musica

Obiettivi

  • Sostenere le attività musicali gestite dai Community Music Leaders (CML), formati da Musicians without Borders (MwB), a beneficio di bambini e giovani con scarse risorse economiche;
  • Avviare le attività di musico-terapia verso la sostenibilità.

Beneficiari

Tra gennaio e giugno 2018, il progetto Rwanda Umuziki Hub ha coinvolto, anche con il sostegno di Alta Mane:

  • 22 giovani aspiranti CML, che hanno seguito il Community Music Leadership Training;
  • 25 CML di Kigali e del Mahama Refugee Camp e 3 trainer ruandesi hanno partecipato al 4° Advanced Training in Creative Community Music;
  • 9 CML impiegati come Assistant Trainer presso organizzazioni e centri di accoglienza locali per orfani e bambini di strada, che con le loro attività musicali hanno raggiunto 400 bambini e giovani;
  • 27 CML, che hanno organizzato un programma di outreach presso 17 nuove Community Based Organizations (CBO), destinato a 577 bambini;
  • 543 bambini e giovani svantaggiati residenti a Kigali e nella provincia orientale del Ruanda hanno partecipato ad attività musicali;
  • 350 giovani pazienti di WE ACTx Hope hanno partecipato a delle sessioni di musico-terapia;
  • 711 giovani ospedalizzati presso la Alive Medical Services Clinic, hanno partecipato a delle sessioni musicali in Uganda;
  • 1’000 giovani rifugiati accolti nel Mahama Refugee Camp;
  • Oltre 300 membri della comunità di Kigali che hanno partecipato alle attività musicali;
  • 2 musico-terapisti trainee della University of West England.

Attività

Tra gennaio e giugno 2018, anche con il sostegno di Alta Mane, MwB in collaborazione con l’organizzazione Ready for Reading ha avviato il Community Music Leadership Training (aprile-giugno 2018), una formazione di 16 giorni che permetterà a 22 nuovi CML di organizzare nelle rispettive comunità di appartenenza a Rwinkwavu, nella provincia dell’Est del Ruanda, diverse attività musicali a favore di bambini di strada, giovani che vivono in povertà, vittime di abusi domestici e con HIV. In parallelo, MwB ha organizzato il 4° Advanced Training in Creative Community Music destinato a 25 CML di Kigali e del Mahama Refugee Camp, e 3 trainer ruandesi. Nello stesso periodo, sono stati impiegati 9 CML come Assistant Trainer presso organizzazioni e centri di accoglienza locali per orfani e bambini di strada, permettendo ad un totale di 400 bambini e giovani di accedere ai dei corsi di musica; e sono stati organizzati diversi eventi di outreach mensili da 27 CML presso 17 nuove Community Based Organizations (CBO) raggiungendo un totale di 577 bambini. Inoltre, vista la mancata realizzazione del Centro di formazione a Kigali (Rwanda Umuziki Hub), MwB ha condotto con successo la transizione e l’implementazione di tutte le attività a livello locale grazie alla partnership con WE-ACTX for Hope, alle quali hanno potuto partecipare circa 543 bambini e giovani in situazione di estrema vulnerabilità così come oltre 300 membri della comunità di Kigali, e 350 giovani pazienti di WE ACTx Hope hanno partecipato alle sessioni di musico-terapia. In Uganda, in collaborazione con Keep a Child Alive, le attività di musico-terapia gestite da 2 musico-terapisti trainee della University of West England presso la Alive Medical Services Clinic sono continuate (5 giorni a settimana) a beneficio di 711 giovani ospedalizzati presso la clinica. In fine, nonostante le difficoltà contestuali che hanno impedito a MwB di assicurare una presenza fissa nel Mahama Refugee Camp, un team di CML ha comunque svolto diverse attività musicali a beneficio di 1’000 giovani rifugiati e accolte nel campo.

Partner

Musicians without Borders

Fondata nel 1999, MwB opera in tutto il mondo sfruttando la musica come strumento per migliorare le condizioni di vita e riconciliare tra loro popolazioni dilaniate dalle guerre. MwB sviluppa progetti in risposta ad esigenze locali e in collaborazione con musicisti appartenenti ad organizzazioni della società civile. I casi di successo vengono utilizzati per sistematizzare e promuovere modelli, metodologie e corsi di formazione che possano adattarsi alle esigenze di altre regioni. Nel 2010, MwB ha introdotto, per la prima volta in Ruanda, il programma di musico-terapia e nel 2012 la formazione per Community Music Leaders.

Informazioni

Fondation Alta Mane sostiene le attività di Musicians without Borders in Ruanda dal 2013. Dal 2015 al 2016, il sostegno di Alta Mane si è concentrato sul corso di formazione per Community Music Leaders nel campo profughi Mahama (maggiori informazioni). Nel 2016-2017, Alta Mane ha sostenuto il programma di musicoterapia presso la clinica WE-ACTx for Hope di Kigali (maggiori informazioni). Fondation Alta Mane sostiene il progetto Rwanda Umuziki Hub dal 2016.