Archivio

RICERCA PROGETTI

Settore: Archivio Arte e sociale Paese: Ruanda Stato progetto: Archivio Partner: Musicians without Borders
  • Musicians without Borders
  • Musicians without Borders
  • Musician without Borders

Obiettivi

Come proseguimento del progetto “Rwanda Umuziki Hub”, che Musicians without Borders (MwB) sviluppa con successo in Ruanda dal 2016, il Programma “Rwanda Youth Music”, della durata di 12 mesi (da luglio 2018 a giugno 2019), ha l’obiettivo di utilizzare la musica e la musico-terapia come strumento di resilienza per permettere a migliaia di bambini e giovani (siero-positivi, rifugiati, socialmente vulnerabili e a rischio) di rompere il ciclo della violenza, della guerra e del genocidio di cui da anni sono vittime.

Beneficiari

  • 391 giovani siero-positivi (7-26 anni), in cura presso la clinica WE-ACTxfor Hope;
  • 1’111 bambini e giovani in situazione di estrema vulnerabilità sociale in Ruanda (bambini di strada, orfani, siero-positivi, e che vivono in condizioni di estrema povertà);
  • 24 nuovi Community Music Leaders (CML) ruandesi e 25 nuovi CML a Goma (Repubblica Democratica del Congo, RDC);
  • 41 CML ruandesi, precedentemente formati da MwB.

Attività

Tra luglio 2018 e giugno 2019 anche con il sostegno di Alta Mane, Musicians without Borders, attraverso un approccio che utilizza il potere della musica come vettore d’inclusione, di giustizia sociale e di pace, ha sviluppato un totale di 948 attività musicali, outreach workshops e sessioni di musico-terapia, gestite localmente da CML ruandesi, destinate a 1’111 bambini e giovani in situazione di estrema vulnerabilità e 391 giovani sieropositivi in cura presso la clinica WE-ACTxfor Hope, per permettere loro di diventare degli agenti di cambiamento e dei leader culturali a livello locale, e di iniziare quindi un cammino di resilienza e d’inclusione. In parallelo, ha attivato un Community Music Leadership Training destinato a 24 nuovi CML ruandesi e 25 nuovi CML di Goma (RDC) e condotto un On-going Training a cui hanno partecipato 41 CML precedentemente formati da MwB, quest’ultimo teso a rafforzare la Capacity Building locale, estendere l’impatto delle attività musicali (canto, song writing, ritmica e listening) e delle sessioni di musico-terapia in Ruanda, e avviare quindi il programma verso un processo di autonomia locale e di sostenibilità.

Partner

Musicians without Borders

Fondata nel 1999, MwB opera in tutto il mondo sfruttando la musica come strumento per migliorare le condizioni di vita e riconciliare tra loro popolazioni dilaniate dalle guerre. MwB sviluppa progetti in risposta ad esigenze locali e in collaborazione con musicisti appartenenti ad organizzazioni della società civile. I casi di successo vengono utilizzati per sistematizzare e promuovere modelli, metodologie e corsi di formazione che possano adattarsi alle esigenze di altre regioni. Nel 2010, MwB ha introdotto, per la prima volta in Ruanda, il programma di musico-terapia e nel 2012 la formazione per Community Music Leaders.

Media

Advanced Workshop Leadership Training, at Ede (The Netherlands), February 2019, featuring an interview with Rwanda Youth Music Trainer Yves Kana: