In corso

RICERCA PROGETTI

Settore: In corso Sensibilizzazione Paese: Svizzera Stato progetto: In corso Partner: Compagnia Teatro Danzabile
Tipo progetto: Progetto AMG Anno: 2019
Luoghi: Lugano
Attività: Danza e teatro

Obiettivi

Dal 2015 ORME Festival fa parte della rete nazionale IntegrART diventando il quarto festival internazionale della rete, e ha come obiettivo quello di affermarsi come spazio creativo nel quale possano esprimersi e mettersi in scena compagnie teatrali e di danza composte da artisti con e senza disabilità.

Beneficiari

Diversi artisti, normodotati e con disabilità, provenienti dalla Svizzera, Francia, Regno Unito, Portogallo, Isola della Réunion, Belgio e Australia.

Attività

La quinta edizione di “ORME: Perché l’arte lascia un segno”, che si svolgerà a Lugano dal 30 maggio al 2 giugno 2019, presso il Teatro/Spazio Foce e la Sala Teatro del LAC (Lugano Arte e Cultura), sarà dedicata alla riflessione sul significato delle parole “diversità”, “fragilità” e “dignità”. Durante i 4 giorni del Festival verranno proposti spettacoli di danza e teatro scelti da ORME Festival, e produzioni di compagnie nazionali e internazionali, selezionate da direttori artistici della rete IntegrART, quali, tra gli altri, 3 spettacoli di danza integrata che, con diverse modalità sceniche, si interrogano sulle forme che il potere assume in ciò che discrimina, celebrano l’esistenza nella sua diversità e decostruiscono gli stereotipi di bellezza ispirati all’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci; e una conferenza danzata che riflette sulla disabilità in tutte le sue forme: sociale, simbolica, filosofica e poetica.

Partner

Danzabile è una compagnia professionale di teatro-danza creata nel 2005 con l’obiettivo di integrare realtà diverse, quelle di artisti con disabilità con artisti normodotati, in un lavoro di ricerca scenica in cui il linguaggio del teatro e della danza si amalgamano e diventano gli strumenti che danno voce e corpo ai vissuti di ciascuno.

Informazioni

Alta Mane ha già sostenuto ORME Festival nelle edizioni del 2015 e 2017, e la produzione e la messa in scena degli spettacoli Un’Opera da tre soldi” (2014-2015), Cosa ti manca per essere felice? (2014) e “Granelli di Tempo” (2012-2013). Per più informazioni, cliccare il seguente link.