Chi può presentare una proposta alla Fondazione

Enti non profit quali Associazioni, ONG, ONLUS, Fondazioni, Cooperative sociali o terapeutiche.

Chi NON può accedere ai contributi della Fondazione

Tutti gli enti con scopo di lucro o quelli che perseguono finalità politiche o religiose; tutte le persone fisiche, fatta eccezione delle eventuali borse di studio a favore di giovani beneficiari dei progetti Partner già sostenuti dalla Fondazione.

Focus

A partire dal 2018, verranno prese in considerazione, in via prioritaria, le proposte di progetti localizzati in Europa. (vedi Rinnovamento strategico della fondazione)

Per ulteriori informazioni vi preghiamo di prendere visione della mission, delle attività e dei criteri di selezione della Fondazione esposti nel paragrafo relativo in questa pagina.

Proposte ed Esame preliminare

La Fondazione non opera mediante bandi.

La Fondazione seleziona i progetti mediante

  • valutazione delle proposte pervenute attraverso il sito internet della Fondazione
  • ricerca diretta e attivazione del contatto con il potenziale partner, previo studio e valutazione dei possibili contesti e tematiche connesse alla focus area della Fondazione.

Qualora il vostro progetto sia in linea con il Focus della Fondation Alta Mane, dopo aver letto attentamente i Principi Generali che ne regolano le erogazioni, al fine di un preliminare esame dello stesso da parte nostra, vi preghiamo di compilare il modulo che potete trovare qui.

Le proposte preliminari saranno valutate in base alle priorità di intervento individuate periodicamente dalla Fondazione.

Criteri di Selezione dei Partner e dei Progetti

A seguito della preliminare valutazione in merito all’aderenza della proposta presentata agli obiettivi e attuali interessi della Fondazione, i potenziali Partner sono selezionati dalla Fondazione con criteri rigorosi in merito a:

  • serietà, competenza, affidabilità dell’ente proponente, completezza e trasparenza delle informazioni fornite; competenza e precedenti esperienze nel settore
  • adeguatezza della valutazione dello specifico contesto socio-culturale o terapeutico coinvolto e delle iniziative artistiche proposte, in relazione agli obiettivi che si intendono raggiungere, possibili modelli teorico/pratici già elaborati e adottati
  • adozione, o meno, di codici etici di condotta o comunque di metodologie operative tese a garantire il pieno rispetto delle esigenze dei beneficiari e di tutti coloro che operano nei contesti di criticità del progetto
  • valutazione di impatto, futura auto sostenibilità del progetto o possibile replicabilità dello stesso

Progetti in co-partnership con Fondazione Alta Mane Italia

In alcuni casi di progetti localizzati all’Estero, la Fondazione opera in partnership con la Fondazione Alta Mane Italia.