Documentazione e approfondimento

In caso di esame preliminare positivo, al fine della valutazione più approfondita della proposta, sarà richiesto al proponente di presentare la seguente documentazione:

Documenti istituzionali

  • Statuto e Atto Costitutivo del proponente
  • Certificazione d’iscrizione dell’ente in registri pubblici ed eventuali accreditamenti
  • Rapporto annuale di attività e bilancio degli ultimi due anni
  • Certificazione dell’eventuale esenzione fiscale

Documenti di progetto

  • Descrizione analitica del Progetto: settore e ambito di intervento (Arte e Sociale, Arte e Salute o Sensibilizzazione), localizzazione geografica, descrizione del contesto di disagio socio-economico o di salute dei beneficiari, durata, tipologia delle attività artistiche e metodologia/e di intervento, cronogramma e work-plan, obiettivi generali e specifici perseguiti, risultati attesi
  • Rapporto sull’andamento del progetto (se già in corso) o su attività simili già avviate dal proponente (se del caso), con eventuale materiale foto-video delle attività svolte
  • Budget preventivo analitico del progetto, con indicazione del contributo richiesto ad Alta Mane e degli eventuali enti co-sostenitori, pubblici o privati, con loro eventuale lettera d’impegno
  • Curricula dei collaboratori e dei responsabili di progetto
  • Piano di monitoraggio e valutazione (facoltativo)
  • Possibili prospettive di futura auto-sostenibilità del progetto o sua replicabilità (facoltativo).

La valutazione finale può includere ulteriori richieste di chiarimento e possibili visite sui luoghi di progetto.

In caso di approvazione della proposta, verrà sottoscritto un accordo con il proponente (Partner) che regolerà tutti gli aspetti della partnership con la Fondazione. Nel caso di rigetto della proposta, verrà comunicato l’esito per iscritto al proponente.