Il progetto in sintesi

Attività di educazione e di formazione musicale destinate a minori migranti e rifugiati accolti presso i Refugee Sites di Skaramagkas (Atene) e Korinthos, e/o che vivono nei quartieri di Kipseli e Apostoli (Atene).

Il progetto in dettaglio

Creare delle occasioni di integrazione e di inclusione nei campi per rifugiati (Skaramagkas e Korinthos) e nei quartieri multietnici di Atene (Kipseli e Apostoli) attraverso la pratica collettiva della musica d’ensemble. Nello specifico, il progetto ha l’obiettivo di:

  • Alleviare le sofferenze dei bambini, obbligati a lasciare la loro casa e il loro paese, dando loro accesso all’arte e alla bellezza;
  • Aiutare i bambini migranti e rifugiati a diventare delle risorse importanti all’interno delle comunità di accoglienza e permettergli di agire come elementi positivi di una società aperta, multiculturale ed accogliente;
  • Incoraggiarli e dare loro l’opportunità di acquisire delle nuove competenze artistiche ed educative, e nuovi Life Skills, sviluppare i loro talenti ed aspirare ad un futuro migliore.
  • 123 minori (5-17 anni), di cui 29 accolti presso i Refugee Sites di Skaramagkas e Korinthos;
  • 28 minori (8-16 anni), che hanno beneficiato di lezioni individuali, di cui 2 accolti presso i Refugee Sites di Skaramagkas e Korinthos;
  • 13 studenti (13-27 anni) che hanno partecipato al Young Leaders Programme.

Tra gennaio e luglio 2021, El Sistema Greece (ESG), con il supporto di Alta Mane, ha continuato a sviluppare diverse attività di educazione e di formazione musicale nella duplice modalità in presenza e a distanza, nel rispetto delle diverse restrizioni e misure sanitarie adottate del governo greco per contenere e frenare la diffusione del COVID-19 nel paese. Nel corso del primo semestre, ESG ha offerto 46 ore di lezioni musicali a settimana online (strumenti a corda, strumenti a fiato e teoria musicale) raggiungendo un totale di 123 minori (5-17 anni) in situazione migratoria, di cui 29 minori accolti presso il Skaramagkas e Korinthos Refugee Sites. In parallelo, ha offerto 115,5 ore di lezioni individuali, in presenza e a distanza, di formazione musicale (strumenti a corda, strumenti a fiato e percussioni), che hanno raggiunto 28 minori (8-16 anni), di cui due minori accolti presso il Korinthos Refugee Site. Nello stesso periodo, ha consolidato il Young Leaders Programme (YLP), teso a permettere agli studenti dei corsi più avanzati di acquisire delle nuove competenze di leadership ed eventualmente affiancare gli insegnanti nelle lezioni di musica per principianti, raggiungendo 13 studenti (13-27 anni) con diversi background musicali e nazionalità (Grecia, Siria, Afghanistan, RDC e Polonia). In fine, nei mesi di giugno e luglio 2021, grazie ad una situazione sanitaria più favorevole, ha organizzato il Lullaby Project (14 giugno 2021) presso il Stavros Niarchos Foundation Cultural Center (Atene) e il “World A Music Concert” (5 luglio 2021), nell’ambito del Athens Epidaurus Festival 2021, durante il quale 44 studenti (11-27 anni) della ESGYO e 16 studenti (9-24 anni) del ESGYC si sono esibiti in un concerto dal vivo.