Il progetto in sintesi

Attività artistiche e interventi di Healthcare Clowning in Grecia e nei Balcani, destinati a minori migranti e rifugiati, accompagnati e non.

Il progetto in dettaglio

Nel 2021, RED NOSES Clowndoctors International (RNI) intende potenziare la sua presenza nei contesti migratori in Europa, realizzando 2 Emergency Smile Missions in Grecia e/o nei Balcani in collaborazione con importanti organizzazioni umanitarie internazionali, e consolidare la attuale Emergency Smile Methodology adattandola alla misurazione dell’impatto delle attività di Healthcare Clowning nei contesti migratori, con un focus prioritario sui minori non accompagnati (Unaccompanied Asylum Seeking Children, UASC). Il progetto, che molto probabilmente si svilupperà nel 3 e 4 trimestre 2021, in funzione dell’evoluzione e diffusione del COVID-19, ha l’obiettivo di:

  • Dare ai bambini l’opportunità per fare emergere i traumi subiti e i loro sentimenti in modo positivo, far riacquistare loro la speranza e permettergli di iniziare un percorso di resilienza;
  • Trasmettere gli Skills dell’Healthcare Clowning allo Staff locale e ai volontari delle organizzazioni umanitarie che intervengono on the field per migliorare il loro benessere psicosociale e ridurre lo stress legato ad una quotidianità di emergenza umanitaria;
  • Identificare, diffondere e replicare le Best Practices dell’Healthcare Clowning in altri contesti emergenziali e trasmetterli ad altri stakeholders che intervengono on the ground.
  • Centinaia di minori on the move, inclusi gli UASC;
  • Diversi operatori umanitari e volontari di organizzazioni internazionali che parteciperanno agli Humour Relief Workshops.

Ognuna delle due missioni in Grecia e/o nei Balcani prevede, anche con il sostegno di Alta Mane, le seguenti attività:

  • 1 Pre-mission Training on the field (1 settimana) durante il quale 4 clown-dottori e 1 Head of Mission di RNI, saranno formati per la missione;
  • Missione on the field (3 settimane) durante la quale verranno organizzati interventi artistici e di Healthcare Clowning quali clown-shows, parades e spettacoli di Circus Smile, destinati ai minori e agli UASC; e dei Relief Humour Workshops destinati ai diversi operatori umanitari e volontari delle organizzazioni operanti nei diversi centri di accoglienza;
  • One-day Debriefing on the field durante il quale i clown-dottori avranno l’opportunità di processare e riflettere sull’esperienze vissute, discutere di criticità riscontrate durante la missione, valutare gli interventi e condividere le Lessons Learnt con l’Emergency Smile Project Leader;
  • Monitoring & Evaluation Process per valutare l’impatto, l’efficacia, la sostenibilità e la replicabilità del Programma.